scuola
corsi
cicli di studio
info e contatti
area riservata
Sezioni

Leggi e normativa

La normativa relativa alle discipline bionaturali è stata molto controversa. Secondo alcuni pareri si trattava di attività di esclusiva competenza di estetisti e fisioterapisti. Molte strutture sono state costrette a chiudere per via di un mancato inquadramento della professione a livello ministeriale.
Finalmente 2 eventi sono corsi in aiuto di chi vuole svolgere la propria attività di operatore del benessere, o operatore olistico che dir si voglia. Si tratta di una Legge, la n. 4 del 14 Gennaio 2013, che stabilisce che qualunque disciplina che non sia regolamentata a livello ministeriale, purché non invada gli ambiti di discipline preesistenti e purché istituisca un associazione di settore, è consentita. L'altra è una sentenza della Corte Costituzionale, la n° 98/2013 del 20 Maggio 2013, che stabilisce a livello nazionale l'illegittimità dell'articolo 3, comma 4, della legge regionale n. 3/2012 della Regione Lombardia (legge che di fatto obbligava i centri benessere ad assumere un'estetista come direttore tecnico).

Ecco i riferimenti:
» Legge n. 4 del 14 Gennaio 2013 - Repubblica Italiana
» Legge n. 3 del 27 Febbraio 2012 - Regione Lombardia
» Sentenza 98/2013 - Corte Costituzionale

©®2017 A.F. Corpo Mente Spirito - Tutti i diritti riservati - P.Iva 02198810042 - Cookies | Powered by Edizioni C.M.S.
CHIAMACI